Un atteggiamento di difesa

La timidezza

La timidezza viene solitamente vista come fattore negativo ma in realtà non sempre lo è. Infatti essere spigliati e sicuri di se stessi in alcune situazioni può essere fuori luogo, ma essere timidi in altre ci può far rinunciare a delle opportunità.

La timidezza a volte è dovuta all’insicurezza che abbiamo di noi stessi, mentre in alcuni casi è semplicemente parte del nostro carattere, come l’essere riservati.

Ma come fare poter affrontare gli attacchi di timidezza al momento sbagliato? Per esempio, dobbiamo fare una presentazione al lavoro ma la cosa ci terrorizza, come comportarci?

La prima cosa fondamentale da sapere èche la timidezza non è, come già detto, una cosa negativa, ma semplicemente un atteggiamento che abbiamo, e come tutti gli atteggiamenti di una persona può essere modificato.
La timidezza è un atteggiamento di difesa che si ha quando si vive una situazione che non ci fa sentire a nostro agio.

Ma come fare nella pratica che la timidezza diventi un ostacolo tra noi e gli altri?
Ecco qui qualche semplice e pratico consiglio:

con gli amici: non dobbiamo temere di esprimere il nostro punto di vista anche se diverso dagli altri, sono nostri amici, sicuramente rispetteranno la nostra posizione e il rapporto, se vero, non cambierà

quando si è in gruppo o con persone appena conosciute: proporre di fare qualcosa che ci piace può aiutare a scioglierci con gli altri e farci sentire a nostro agio, in questo modo potremmo lasciarci andare e non stare sulla difensiva

al lavoro: se dobbiamo fare una cosa che ci mette ansia, come appunto parlare in pubblico, prima di farlo immaginiamoci nella nostra mente che tutto vada bene e di riscuotere successo, in questo modo ci daremo la carica e saremo più sicuri

Ultimo, ma per questo non meno importante, la timidezza in amore: il nostro partner ci ha scelto per quello che siamo quindi, non cerchiamo di cambiare nel rapporto a due!

Articoli recenti

» Comunicare usando il proprio cuore

» Come riconoscere una coppia sana

» L’ascolto trasversale in famiglia

» 3 ingredienti per aumentare l’autistoma personale

» Alimentazione e sport

» Combattere il sonno

» Le storie a distanza

» La timidezza

» Vivere meglio